Prossime Iniziative

Post-Training per Insegnanti Feldenkrais

TRIANGOLI DIMENTICATI
DOVE ABITA IL PERINEO

con Loredana La Torre

Il seminario viene proposto attraverso un lavoro pratico-esperienziale. In quanto insegnante Feldenkrais il lavoro proposto avviene sempre attraverso un percorso di consapevolezza. Nelle due giornate saranno affrontati i seguenti temi:
Definire, localizzare, sentire attivare ed equilibrare i diversi gruppi muscolari che integrano e formano il perineo/pavimento pelvico
Coordinare e differenziare i muscoli perineali
Riconoscere e saper reagire a tutte le pressioni che influenzano la zona pelvi/perineale
Decomprimere gli organi del piccolo bacino (utero-vescica-retto)
Decompressione attraverso la respirazione
Integrare le conoscenze acquisite alle posture e ai movimenti della vita quotidiana.

 

Primo Giorno

Che cos’è il perineo? Quali conoscenze riguardo questa parte nascosta?
 Il ruolo del pavimento pelvico e dei muscoli perineali
Struttura ossea ed articolare della pelvi
Movimenti della pelvi nei tre piani anatomici
Il triangolo anteriore/Il triangolo posteriore
Triangolo anteriore/triangolo posteriore e movimento
Muscoli superficiali peritali
Uretra/vagina/ano

Secondo giorno

  •  Differenziare glutei/adduttori dai muscoli perineali superficiali e dagli sfinteri
  • Muscoli perineali profondi
  • Iperpressione/ipopressione
  • Reagire al gioco delle pressioni con l’attivazione dei muscoli perineali
  • Diaframma toracico-diaframma pelvico
  • La flessibilità della gabbia toracica
  • La posizione declive
  • La respirazione ipopressiva
  • Pressione e muscoli perineali
  • Integrazione del lavoro acquisito con i movimenti della vita quotidiana.

 

Loredana La Torre si presenta:
Lavoro sulle problematiche pelvi-perineali da circa 25 anni, giorno in cui sono diventata mamma. Ho fatto diversi master post-universitari in uro-riabilitazione. Ho seguito e continuo a seguire NuriaVives e Blandine Calais Germain (anatomia esperienziale) che lavorano su questo tema pelvi-perineale da più di 30 anni.
Insegno alla Sapienza in un master post-universitario sulla conoscenza e l’utilizzo dei muscoli-perineali. All’interno del mio reparto conduco corsi di formazione sulla riabilitazione pelvi-perineale per fisioterapisti ed ostetriche. Propongo da anni in tutta Italia seminari sulla conoscenza ed utilizzo dei muscoli perineali.
Ho scritto un libro “Triangoli dimenticati. Dove abita il perineo”.
Due giorni a settimana lavoro in ospedale in un reparto di uro- riabilitazione.
I miei pazienti vengono guidati alla conoscenza e all’utilizzo dei muscoli perineali attraverso laboratori di consapevolezza corporea. I risultati raggiunti dalle persone con problematiche pelvi/perineali sono veramente importanti.

DOVE Prato, palestra della Associazione Arca via Giubilei n.18

DATA 12-13 novembre 2016

ORARIO sabato 10-13 e 14,30-18,30 – domenica 9,30-13 e 14-17,30
Le 14 ore di lavoro sono valide per l’attestazione professionale AIIMF.
ISCRIZIONE


per i soci AIMFToscana che inviano il versamento entro il 10 ottobre euro 120 (160 euro dopo tale data)

per tutti gli altri Insegnanti Feldenkrais 160 euro entro il 10 ottobre – 200 euro dopo tale data

Le iscrizioni dopo il 10 ottobre saranno ad esaurimento posti secondo l’ordine di arrivo. Per motivi organizzativi legali e fiscali la quota comprende l’iscrizione alla AIMFToscana per il 2016.

Nella scheda di iscrizione i dettagli per il pagamento e l’invio della scheda per prenotare il proprio posto. Richiedere la scheda di iscrizione e eventuali informazioni a eventi@feldenkraisintoscana.it.

 


 

Calendario AIMFToscana 2016-2017


SOLUZIONI PROFESSIONALI PER L’INSEGNANTE FELDENKRAIS

condotto da SONIA AMICUCCI
PRESSO
Associazione per lo studio del Metodo Feldenkrais a.c.s.d.
Via Campolmi, 5 PRATO
Sabato 2 e domenica 3 Aprile 2016
Orari:
Sabato 10:30 – 18:30 / Domenica 9.15 – 16.30

 

Utilizza al meglio le tue risorse!

Per aprire uno studio, espandere la tua attività, acquisire clienti in modo facile, mantenere un alto livello di competenza, riflettere sul tuo lavoro di Insegnante Feldenkrais utilizzando il Profilo delle Competenze.

Cosa sono le risorse?
L’insieme di conoscenze e capacità che ogni insegnante Feldenkrais mette in atto in una data azione professionale.

Cosa si intende per azione professionale?
Insegnare una lezione, organizzare e gestire il lavoro, comunicare in modo efficace con un potenziale cliente che prova per la prima volta il Metodo Feldenkrais, gestire i gruppi di CAM, gestire la relazione durante una IF, pianificare e quantificare le entrate e le uscite, promuovere la propria attività.
In pratica, tutte le azioni necessarie a svolgere la professione di Insegnante Feldenkrais.

Sarà un’occasione preziosa di apprendimento e perfezionamento della nostra professione, ed anche un’occasione di incontro per farvi conoscere da vicino il lavoro che la AIMF Toscana (Filiale Toscana) sta facendo nel territorio.

ISCRIZIONI ENTRO IL 20 marzo 2016

Il seminario è riservato agli insegnanti soci AIIMF.
Evento valido ai fini dell’aggiornamento professionale e dell’attestazione AIIMF.

Quote di partecipazione:
– Soci AIMFToscana: contributo di almeno € 50
– Insegnanti Feldenkrais toscani soci AIIMF e non soci AIMFToscana: contributo di almeno € 50 + quota socio ordinario AIMFToscana 2016 € 40
– in tutti gli altri casi: contributo di almeno € 50 + quota socio sostenitore AIMFToscana 2016 € 40

Per iscriversi compilare il modulo di iscrizione e inviarlo a eventi@feldenkraisintoscana.it insieme alla ricevuta del bonifico o del vaglia postale intestato a Associazione Insegnanti Metodo Feldenkrais Toscana – IBAN: IT76 O033 5901 6001 0000 0065 087

N. B. Comunicare se il versamento è effettuato da un Conto di cui NON si è intestatari.
Compilare correttamente il modulo per l’emissione della ricevuta di pagamento.

Cosa portare?
Abbigliamento comodo, un materassino o una coperta, l’occorrente per prendere appunti.


POST TRAINING

per Insegnanti del Metodo Feldenkrais

La danza della flessione-estensione risveglia il torace
condotto da Debora De Nuccio, AT

La danza della flessione-estensione - PT De Nuccio-001

FIRENZE

14 e 15 Novembre 2015

KIDOJO Viale Corsica, 3r Via Gordigiani, 20/M

Sabato ore 15-19

Domenica ore 9.30-13 e 14-16.30

 

 

 

 

Le due giornate di studio si sviluppano attraverso l’alternarsi di lezioni di Consapevolezza Attraverso il Movimento® e di Integrazione Funzionale® utilizzando per lo più il contesto della posizione seduta.
A partire da alcuni movimenti delle braccia, prenderà vita un continuo intreccio tra rotazione, flessione ed estensione dell’intera colonna passando a volte dal gioco delle differenziazioni tra lo sguardo e i movimenti della testa, altre da vincoli tra le braccia stesse e il capo.
Una “danza” che richiede organizzazioni del bacino mutevoli, rispetto anche alle giuste possibilità di affidamento del peso ai due ischi. Un’esperienza che porta risveglio, vitalità, e leggerezza nel torace.

Debora De Nuccio
Si diploma in Educazione Fisica nel 1990 presso l’ISEF di Firenze, con Lode.
Si interessa di tecniche di massaggio e fisioterapia, frequentando numerosi corsi e scuole.
Nel 1994 conosce il Metodo Feldenkrais® e la trainer Ruthy Alon; studia con lei, presso la scuola di Firenze, conseguendo prima, il diploma di insegnante (2001) e successivamente quello di Assistant Trainer (Maggio 2014). Inserisce il Feldenkrais nel trattamento delle malattie reumatologiche in generale e dell’osteoporosi in particolare, applicando anche il Metodo Bones For Life®, di cui è insegnante formatore.
Dedica parte dei suoi studi e ricerche a come migliorare la gestualità tecnico – sportiva (scherma, arti marziali, nuoto, scii, podismo) attraverso la pratica del Metodo Feldenkrais®. Di rilievo il suo lavoro “Scherma e M. Feldenkrais: un’esperienza Olimpica”.
Insegna con passione educazione fisica in scuole medie e superiori statali e private fin dal 1991.
Vive ed insegna nei gruppi e lezioni individuali a Lucca.

Pubblicazioni:
“Osteoporosi e Bones for life®, il perché di un’alternativa”, di Debora De Nuccio e Daniela Melchiorre. Articolo su rivista scientifica: “Il Metodo Feldenkrais e i disturbi tempo-mandibolari”.
PER INFORMAZIONI ED ISCRIZIONI
Il seminario è aperto agli Insegnanti Feldenkrais soci AIMF Toscana, soci AIIMF e Insegnanti non soci nonché agli studenti in formazione abilitati alle CAM soci della AIIMF.
La quota di partecipazione è di € 40,00.
Per iscriversi compilare il modulo di iscrizione e inviarlo a eventi@feldenkraisintoscana.it insieme alla ricevuta del bonifico o del vaglia postale con il versamento di euro 40 intestato a Associazione Insegnanti Metodo Feldenkrais Toscana – IBAN: IT76 O033 5901 6001 0000 0065 087

N. B. Comunicare se il versamento è effettuato da un Conto di cui NON si è intestatari.
Compilare correttamente il modulo per l’emissione della ricevuta di pagamento.

Causale del versamento da indicare nel bonifico o vaglia:
A) ‘quota associativa socio ordinario AIMF Toscana 2016’ per i soci AIMF Toscana,
B) ‘quota associativa socio ordinario AIMF Toscana 2015’ per gli insegnanti residenti in Toscana (non ancora soci AIMFToscana) già soci AIIMF, e per gli studenti in formazione abilitati alle CAM soci AIIMF.
C) ‘quota associativa socio sostenitore AIMF Toscana 2015’ in tutti gli altri casi.

Per ulteriori informazioni contattate
Robert Bozarth (339 8998745) o Sonia Amicucci (328 0855265) ed eventi@feldenkraisintoscana.it

Il seminario sarà ritenuto valido per le 10 ore di certificazione specifica richieste per gli insegnanti Feldenkrais.

PER ARRIVARE
KIDOJO – Viale Corsica, 3r (FI) – Via Gordigiani, 20/M – 50127 Firenze (FI)
http://www.kidojo.it/contacts.php (per la mappa google)

Dalla stazione ferroviaria S.M.N.
Bus n.23 direzione Rifredi. Scendi alla 1° fermata del viale Corsica. Circa 20 min.
Dall’Aereoporto Amerigo Vespucci
lo Shuttle Bus collega l’aeroporto con la stazione ferroviaria di S. Maria Novella. Poi come sopra.
Dall’autostrada A1, uscita Firenze Nord
Verso il Centro, percorrere tutto il viale Guidoni, svolta a destra e imbocca Via del Ponte di Mezzo, prendi la 1a a destra e imbocca Via Giovan Filippo Mariti, svolta a sinistra e imbocca Via Stefano Buonsignori, alla rotonda prosegui a diritto in via Gordigiani. Se vuoi entrare dal Viale Corsica, volta a sinistra, in fondo a via Gordigiani.


Muoversi come gli animali

Seminario Post Formazione valido ai fini dell’accreditamento

MUOVERSI COME GLI ANIMALI
con
M. Graziella Locatelli – Insegnante Feldenkrais®.
Andrea Sirtori – Arteterapeuta.

L’essere umano ricapitola in sé tutta la storia evolutiva della vita e della trasformazione delle sue forme. Da semplici organismi unicellulari a organismi complessi pluricellulari; da forme marine a forme anfibiche, terrestre e aeree; da rettili a mammiferi; da primati a homo sapiens. Nella nostra formazione e pratica del metodo ripercorriamo la storia ontogenetica dello sviluppo infantile che a sua volta ricapitola la storia evolutiva filogenetica.

Questo seminario “MUOVERSI COME GLI ANIMALI” vuole riproporre un percorso di esplorazione e contatto con alcune forme animali (l’Orso, il Coccodrillo, il Gatto, la Rana) che fanno parte dell’immaginario di ogni bambino. L’esplorazione e la ricerca e il confronto con il “movimento animale” ci permetterà di capire meglio il “movimento umano”. Torneremo bambini per immergerci e rigenerarci nella nostra auto immagine originaria.

Inoltre il seminario è strutturato in modo da permettere – attraverso le proposte che si sperimenteranno e i materiali didattici forniti – di elaborare e proporre progetti-laboratorio nella Scuola dell’Infanzia e nella Scuola Primaria.
Il programma-progetto è stato ampiamente sperimentato e insegnato con successo e interesse in diversi contesti scolastici ed educativi.

ARTICOLAZIONE

  • Presentazione verbale dell’animale che si vuole imitare per permettere all’allievo di immaginarsi il programma; parlare di ogni animale e di come si muove, imitarne i movimenti dividendo il programma in piccole unità didattiche; giocare con i vari movimenti per acquisire familiarità con la sequenza di sviluppo motorio propria delle varie fasi evolutive del bambino.
    Per la realizzazione del programma viene utilizzata una storia ed un CD musicale.
  • Rappresentazione grafica. Aiuta l’allievo ad esplorare ed esprimere il vissuto immaginifico e la relazione che lo lega ad ognuno dei quattro animali.

  • Creazione della maschera dell’animale scelto. Durante il processo di creazione della maschera l’allievo investe l’immagine di parti proprie e si identifica maggiormente nell’animale. Saranno messi a disposizione materiali e supporti, preparati in precedenza dai conduttori, che garantiscono la funzionalità della maschera ma che lasciano ampio spazio creativo in modo tale che l’allievo possa trovare la sua maschera, unica e diversa da tutte.
    Al termine dell’incontro verrà consegnata ai partecipanti una cartelletta con la documentazione del laboratorio che non include comunque le musiche utilizzate, il cui CD potrà essere acquistato a parte.

INSEGNANTI: – M. GRAZIELLA LOCATELLI, Insegnante Feldenkrais dal 1988
– ANDREA SIRTORI – Arteterapeuta.
M. GRAZIELLA LOCATELLI – Diplomata I.S.E.F. nel 1973. Si è dedicata alla ricerca, allo studio e all’applicazione del movimento nel campo educativo. Nel 1988 ha completato a Parigi il corso di Formazione Feldenkrais® sotto la direzione pedagogica di Myriam Pfeffer. Ha partecipato alla post-formazione in Francia e segue annualmente training di avanzamento in Italia. Ha praticato il Qi Gong, processo evolutivo che passa attraverso lo sviluppo personale, parte fondamentale della medicina tradizionale cinese. Vive e lavora a Cologno Monzese, dove tuttora insegna il Metodo Feldenkrais®. E’ socio fondatore dell’AIIMF e dell’Ass.francese Insegnanti del Metodo Feldenkrais®. Ha ha curato con altri soci la pubblicazione annuale del bollettino AIIMF. E’ socio fondatore e Presidente Onorario dell’Associazione Culturale “MoviMente” di Cologno Monzese.

ANDREA SIRTORI – Si è diplomato nel 1992 come scultore presso l’Accademia di Belle Arti di Brera. Ha seguito il programma di formazione quadriennale per arteterapeuti “Art Teraphy Italiana” conseguendo nel 1997 l’attestato presso il “Goldsmith Istitut of London”. Conduce terapie espressive individuali e di gruppo privatamente e collaborando con diverse istituzioni
Dal 1998 è responsabile del settore “Terapie espressive” nel progetto “Il Ponte” della “Coop. La Grande Casa” progettando e conducendo gruppi di arteterapia nelle scuole medie e medie superiori. Dal 1998 al 2004 è membro dell’equipe del “Centro di psicoterapie espressive arte e danza-movimento terapia” con sede a Gorgonzola. Nel 2004 avvia un’attività privata di terapie espressive individuali e di gruppo a Cologno Monzese.

A CHI SI RIVOLGE: Il Corso è rivolto a tutti gli Insegnanti Feldenkrais® diplomati e agli studenti al 3° e 4° anno di un corso di formazione Feldenkrais.

DATA: Sab. 18 – Dom. 19 Aprile 2015.

LOCALITÀ: Il corso si svolgerà a FIRENZE, nell’ex Teatro di Settignano, un bellissimo borgo su una delle colline che circondano la città.

ORARIO. Sab. 11 – 18 Dom. 10 – 16.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: € 60 per le due giornate di cui 40 euro di quota associativa. I soci AIMFToscana, regolarmente iscritti per il 2015, versano solo il contributo di euro 20.

Per ISCRIVERSI versare l’importo della quota di partecipazione a Associazione Insegnanti Metodo Feldenkrais Toscana
IBAN: IT76 O033 5901 6001 0000 0065 087
Causale: Partecipazione “Muoversi come gli animali.”

N. B. Comunicare se il versamento è effettuato da un Conto di cui NON si è intestatari.
Compilare correttamente il modo per l’emissione della ricevuta di pagamento.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI, PRENOTAZIONI ed ISCRIZIONE contattare:
indirizzo mail eventi@feldenkraisintoscana.it
Sara Certini Cell. 3282040308
Francesco Ambrosio Cell. 335 82 50 624


LocA3_ConvFelden2014_lightOKok

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...